Fertilizzanti.

Il fertilizzante di base è sempre organico, e per il dosaggio è determinante il contenuto in azoto, perché la sua concentrazione nel terreno varia più rapidamente degli altri elementi. Le composizioni dei fertilizzanti si conoscono da quattro numeri caratteristici, che indicano nell’ordine la quantità di azoto (N), fosforo (come P2O5), potassio (come K2O), magnesio (come MgO). I fertilizzanti artificiali azotati contengono azoto sotto forma di nitrato ammonico, nitrati, cianammide, urea.

www.bioaksxter.com

www.torrecaracciolo.it

www.joraform.com

www.zr-giardinaggio.it/compostaggio.htm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: