Ridurre solventi e vernici e prodotti alternativi

lavadoverde

lavadoverde

Alcuni metodi alternativi per le macchie :

Macchie di grasso: impiegare sale sciolto in alcol o in ammoniaca, spazzolare delicatamente e sciacquare con acqua tiepida.

Macchie di vino rosso: assorbire la macchia con sale poi risciacquare

Macchie di frutta: Lavare a freddo o usare succo di limone

Macchie di pomodoro: lavare con acqua calda e sapone

Macchie di sangue, uova, cacao: ammorbidire in acqua fredda e sale, risciacquare con abbondante acqua tiepida saponosa.  Le macchie più vecchie vanno tenute in ammollo per una notte

Macchie di inchiostro: immergere subito in yogurt, e se non riesce, in aceto e alcol, risciacquare con molta acqua.

Vernici Vista l’elevata tossicità dei solventi organici, stanno acquistando sempre maggiore importanza i prodotti a base acquosa.  Esse contengono al massimo il 15% di solventi organici, e garantiscono perciò una maggiore sicurezza, per la minore tossicità ed infiammabilità.  Ciò non significa però che anche queste vernici siano innocue, anche perché molti prodotti mancano dei simboli di pericolosità necessari.  Il tipo di vernici usate sono sintetiche acriliche e in alcuni casi materie prime naturali come creta, borace, olio di rosmarino.  Però il problema che inducono questi ultimi prodotti è che essendo naturali formano col tempo muffe, a meno di non utilizzare prodotti antimuffa e battericidi. Per i pigmenti, è conveniente l’uso di pigmenti naturali , come le terre (ossidi di ferro, ocra, terra di Siena) o estratti da piante e animali . Vi sono inoltre alcuni prodotti di piccole ditte, che usano come solvente la trementina (distillato dal legno), che però , pur essendo naturale, ha un alto potere inquinante per l’ambiente. Sono preferibili prodotti costituiti da sostanze naturali, come essenza di trementina, cera d’api, vernici ad acqua, costituite da resine acriliche, pigmenti ricavati da vegetali e minerali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: