Riduzione della presenza di allergeni

Il sistema più efficace di combattere l’allergia agli acari della polvere è quello di ridurre la presenza di acari nell’abitazione, in particolare nelle camere da letto.

Che cos’è un risanamento del letto?

Dato che gli acari amano i luoghi caldi e umidi, li si trova soprattutto nel materasso. Per questo è importante procedere innanzitutto a un risanamento del letto. Quest’operazione ha però senso soltanto se viene fatta a tutti i letti presenti nello stesso locale. Se un bambino allergico dorme nel letto dei genitori, anche questo va risanato.

Rivestimento del materasso

Il materasso va infilato in un rivestimento antiacaro. I cosiddetti «materassi o federe antiallergici» non proteggono dagli acari, che si annidano anche nei materiali sintetici.

Piumino e cuscino

Scegliere piume o un materiale sintetico lavabile tra 60 e 95 °C oppure rivestimenti antiacaro. Le federe vanno possibilmente lavate una volta la settimana a 60/95 °C.

I rivestimenti dovrebbero:

  • lasciar passare il vapore acqueo (sudore)
  • avvolgere l’intero materasso
  • presentare cuciture sigillate e cerniere a prova di acaro
  • essere lavabili a 60 °C
  • essere garantiti a prova di acaro anche dopo frequenti lavaggi
  • essere testati allergologicamente

Giocattoli e altro

  • Ogni 4–6 settimane, gli animaletti di peluche vanno messi in congelatore per 48 ore a –18 °C, dopodiché vanno lavati a 30 °C e lasciati asciugare bene, oppure lavare con acqua ed aceto
  • Niente animali domestici, niente piante d’appartamento, niente tappeti e possibilmente nessun ripiano aperto in camera da letto; togliersi i vestiti in bagno.
  • Arieggiare a fondo e con regolarità. Lavare i pavimenti con acqua ed aceto-bicardonato
  • In camera da letto, tenere una temperatura non superiore ai 18° C e un’umidità relativa inferiore al 50 per cento (igrometro).
  • Passare con uno straccio umido i pavimenti e le superfici lisce. Se possibile, utilizzare un aspirapolvere con filtro HEPA. Lavare i pavimenti con acqua ed aceto-bicardonato
  • I pavimenti in legno, linoleum, pietra o sughero sigillato sono più adatti dei tappeti.
  • I divani e le poltrone dovrebbero essere di pelle o similpelle liscia; ai ripiani aperti andrebbero preferiti mobili che si chiudono.

Dato che un risanamento globale ha costi elevati, è consigliabile procedere a tappe, dando la priorità al letto, in particolare al materasso, e alla camera da letto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: